Svelato il mistero della donna volante


Una geniale idea, fuori dubbio. Molti milanesi e non, turisti e non, l'hanno osservata a bocca aperta domandandosi come potesse vincere la forza di gravità librandosi nell'aria. Protagonista una donna romena che in compagnia di un fidato staff tecnico - cognata e marito - s'è piazzata lungo corso Vittorio Emanuele attirando l'attenzione di migliaia di passanti. Di fatto l'effetto ottico è davvero dirompente: si ha la netta impressione che la donna "voli" per aria. Ma come è arrivata a ciò? Beh, tanto per chiarirci la magia non c'entra nulla. Si tratta semplicemente di un'astuta trovata che consente all'artista (artista?) di sedere su un piattino di metallo, collegato a terra con un bastone dello stesso materiale, che, in pratica, regge l'intera struttura ancorandosi a un substrato coperto da un tappeto. Il fenomeno, però, non è milanese, essendo scoppiato a Napoli a cavallo fra il 2011 e il 2012 e probabilmente ancor prima in Spagna. Io stesso la prima volta che l'ho vista (e fotografata) sono rimasto allibito. Ma poi, svelato l'arcano mistero… è proprio vero che in tempo di crisi ogni trovata è buona per raggranellare qualche quattrino!

Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini