Chirurgo estetico... a domicilio


Dominique Dyens, scrittrice francese, nel suo ultimo libro Eloge de la cellulite et autrs disgraces afferma che tra una quindicina d’anni tutti andremo dal chirurgo estetico. E laddove non ci si andrà direttamente sarà lo stesso chirurgo estetico a farci visita. Dove? A casa nostra. Nelle nostre abitazioni ci saranno, infatti, allestite microsale operatorie dove di tanto in tanto ricevere il chirurgo plastico di fiducia per l’ennesima ritoccatina. Dyens lo ha per ora solo ipotizzato, tuttavia una simile tendenza, si starebbe già consolidando in varie parti del mondo, fra cui Inghilterra e America. A Londra già oggi peeling, botox e iniezioni filler vengono "consegnati" a domicilio. L’idea è venuta a un gruppo di medici della capitale inglese. Una telefonata e lo specialista estetico a bordo della sua motoretta si catapulta all’indirizzo designato con tutta l’attrezzatura necessaria per far tornare indietro le lancette dell’orologio sul volto del paziente di turno. La notizia, riportata dal Daily Telegraph, riferisce il costo di ogni iniezione: circa 115 euro. Il desiderio della ritoccatina, d'altronde, riguarda sempre più individui. Ecco alcuni dati. 250mila gli interventi plastici ogni anno in Francia; 4 milioni quelli in USA; il mercato della chirurgia estetica in America in dieci anni è aumentato del 444%; in Inghilterra contempla un giro di affari di 250 milioni di euro. Anche in Italia, dove ancora non si è fatto avanti nessuno per recapitare a domicilio prodotti per ringiovanire o farsi belli, le stime sono altrettanto importanti. Infine, a fianco della avveniristica proposta relativa alla medicina estetica a domicilio, si stanno formando nuove figure professionali, perlopiù chirurghi estetici sempre più specializzati. L’ultimo a far la sua comparsa è il cosiddetto “vagina designers”. È un medico che affronta esclusivamente operazioni all’apparato genitale femminile. La riduzione delle piccolelabbra (o labiaplastica, come anche viene chiamata) è l’intervento più gettonato. Viene eseguito per ragioni puramente estetiche o per ridurre i fastidi dovuti alle eccessive dimensioni delle piccole labbra in numerose attività sportive (ciclismo, ippica, motociclismo). L’intervento può essere eseguito in day hospital e in anestesia locale.


Commenti

Ferdinando Romano ha detto…
Salve, ho creato un nuovo software di calcolo chimico per Linux...gratuito al sito www.azeotrope.tk

Sono disponibile per uno scambio link :-)

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini