La prima volta di Dragon


Il primo taxi spaziale è pronto al decollo. Si ratta di un prototipo, la capsula Dragon, testata con successo negli ultimi mesi. Sviluppata dalla una compagnia di Hawtorne, California, in collaborazione con la NASA, sarà lanciata ufficialmente il prossimo 19 maggio verso la Stazione orbitale internazionale. Si tratta del primo lancio di un veicolo di tipo commerciale. Il prototipo dell'azienda SpaceX volerà senza equipaggio, ma potrebbe potenzialmente agire come una sorta di taxi spaziale, in grado di trasportare fino a sette astronauti verso le stazioni spaziali orbitanti. Molti esperti parlano di un ritorno agli anni Sessanta. Osservando, infatti, con attenzione Dragon, sembra di vedere una capsula simile a quelle utilizzate per il programma Apollo; la stessa, peraltro, impiegherà un razzo per raggiungere il cosmo, il Falcon 9, un colosso di 54 metri e un diametro di quattro metri. I test sono andati a gonfie vele. Lo scorso 30 aprile c'è stata una prova generale di accensione dei nove motori del razzo Falcon e tutto è andato secondo programma.

Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini