A Torino con Newton per parlare di tecnologie digitali al servizio del patrimonio culturale


Newton, autorevole mensile di divulgazione scientifica sarà presente alla prossima edizione di DNA Italia, salone dedicato alle tecniche (tecnologie e metodologie) per la conoscenza, conservazione, fruizione e gestione del Patrimonio Culturale. DNA Italia è un luogo di incontro e di confronto. L'occasione ideale per imprese, istituzioni, istituti di formazione ed eccellenze professionali che operano in ambiti differenti per conoscersi e riconoscersi come appartenenti a una stessa filiera - esistente ma mai prima d'ora espressa e fatta emergere - e per dare visibilità ai progetti, ai materiali e alla tecnologia applicata, in uno spazio espositivo progettato per valorizzare al massimo contenuti ed esperienze. All'interno del Salone, Sabato 2 ottobre dalle 16.00 alle 18.00 Newton organizza l'incontro: QUANDO IL VIRTUALE E' PIU' REALE DELLA REALTA' (moderato da Federico Pedrocchi, scientific advisor della testata). In questo seminario affronteremo il tema della divulgazione di contenuti scientifici o artistici attraverso il racconto tridimensionale e la digitalizzazione, sfruttando le più avanzate tecnologie digitali. In collegamento con Maurizio Forte, ricercatore presso l’Università della California, vedremo come si sta sviluppando un progetto che mira a creare un ambiente virtuale per collaborazione a distanza fra archeologi che operano in centri di ricerca sparsi per il mondo. Un sito di scavi viene “catturato” digitalmente e messo a disposizione di perlustrazioni con avatar-ricercatori. Si ragionerà, poi, su altre esperienze di tridimensionalità applicata ai beni artistici, tutte rivolte a progetti che consegnano al pubblico una visibilità sui patrimoni non altrimenti percorribile. Con Clelia Arnaldi e Diego Giachello, operativi per Fondazione Torino Musei, con Massimiliano Grasso, del 3D Company Network (una filiera che copre l’intero potenziale della tridimensionalità), con Fulvio Domini Carnino, della Fondazione Ultramundum, impegnata in progetti 3D di grandi dimensioni, e con Fabio Remondino, della 3D Optical Metrology Unit, che sta lavorando con Maurizio Forte su reperti Maya e che opera su molti altri patrimoni italiani.

Salone DNA Italia, 1-3 ottobre 2010 Lingotto Fiere Torino
per informazioni:
Samantha Giuliano – marketing ed eventi Newton
tel. 02.67481832 email: samantha@newtonline.it

Commenti