Più intelligenti di così...


Più intelligenti di così non si può? È la domanda emersa da uno studio condotto da esperti dell'Università di Cambridge. Stando, infatti, alle conclusioni degli scienziati l'uomo ha raggiunto il suo apice evolutivo, oltre il quale – almeno intellettualmente parlando – non può più andare. Dalle forme australopitecine risalenti a oltre 3 milioni di anni fa, il cervello dell'uomo è andato continuamente aumentando di dimensioni, ma ora il processo è bloccato, anzi, potrebbe addirittura assumere l'andamento opposto. Il motivo? Dovremmo consumare troppa energia per aumentare ulteriormente la nostra intelligenza, cosa che non può avvenire perché occorrerebbe più “spazio in testa”. La tesi è curiosa ma lascia molti dubbi. In realtà s'è sempre pensato che in un modo o nell'altro l'evoluzione umana progredirà, senza sapere nei dettagli cosa potrà accadere e in che modo il cervello umano potrà differenziarsi da quello che è oggi. L'ennesima boutade scientifica? Forse. Ma intanto gli scienziati di Cambridge si assumono tutte le responsabilità del caso affermando che il nostro cervello, pur pesando solo il 2% del corpo, consuma il 20% dell'energia. È già troppo. «Per profonde capacità di deduzione serve molta energia al nostro cervello», rivela Simon Laughlin, professore di neurobiologia. «Deve quindi trovare collegamenti fra informazioni che vengono da fonti anche completamente diverse. Tutto ciò indica che c'è un limite alla quantità di notizia che possiamo elaborare». Anche la miniaturizzazione delle cellule neuronali e l'incremento delle connessioni fra le cellule del cervello, sarebbero arrivati al limite. Insomma non ci sono più margini di miglioramento. E adesso? Risponde Martijn van den Heuvel, docente di psichiatria del centro clinica di Utrecht: «Per aumentare il potere del cervello servirebbe, in effetti, un aumento di energia, tuttavia fare previsioni su un futuro remoto è rischioso, benché sia chiaro a tutti che ci sono forti limiti a un ulteriore sviluppo».

Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini