Blogger da libreria



Da tempo è viva l'idea di poter tradurre in libri i vari blog distribuiti in Rete. È un'operazione non ancora consolidata: esiste un po' di disinformazione a riguardo e siti che non chiariscono veramente come poter affrontare la cosa. Oggi, però, a disposizione di chi desidera vedere trasformato in cartaceo la propria opera online c'è un sito italiano molto promettente, BloggerTooBook.com. È gestito da Lorenzo Tanganelli e rintracciabile al seguente link: http://www.bloggertoobook.com/
Spigolature lo ha incontrato per capire meglio come usufruire del servizio. 


Come ti è venuta l'idea di offrire un servizio per creare PDF dalla Rete?
In realtà non si tratta semplicemente della creazione di PDF (esistono molti siti sulla creazione di PDF) ma di un servizio apposito per i blog in cui, dando la URL del blog si ottenesse facilmente il proprio libro-PDF.
Pensi possa rappresentare una futura soluzione editoriale?
Penso di sì, soprattutto considerando l'enorme numero di blog presenti nel mondo intero, ancora in crescita. I blogger hanno sempre più voce sul web
Quanti blogger hanno già usufruito del tuo servizio?
Circa 200 utenti diversi, in meno di 2 mesi. Considerando la ridottissima pubblicità fatta al sito - che è tutt'ora in sviluppo e decisamente ancora in costruzione ed ampliamento - l'aver scoperto l'interesse degli utenti per questo tema è certamente il dato più rilevante, ma non mi ha sorpreso: me lo aspettavo.
C'è un limite di post stampabili?
Non ci sono limiti espliciti al momento per la generazione di PDF, ma vedremo se inserirli in futuro per tutelare le prestazioni del servizio garantendo all'utente un livello minimo di copertura in quanto a numero di post trasformabili in PDF con la certezza di ottenere un prodotto buono come ci si aspetta.
È possibile eliminare le foto e conservare solo i testi?
Al momento no. Ma è una delle molte opzioni che abbiamo nel mirino e che certamente nei prossimi mesi compariranno su BloggerTooBook.com;
E suddividere i PDF per annata?
Anche questa sarà una delle opzioni che comparirà, assieme alla possibilità di omettere il numero di pagina e addirittura ogni riferimento a BloggerTooBook.com che adesso si autocita in alto in ogni pagina. Tutte queste nuove opzioni garantiranno all'utente massima flessibilità e personalizzazione del proprio libro PDF.
In che modo pensi di raffinare il tuo sito?
Penso di introdurre pian piano nuove possibilità per l'utente cercando di offrire il tutto al minor prezzo possibile. Per adesso il sito è completamente gratuito ma non è escluso che presto possa passare a qualche forma di pagamento, magari nel caso di utilizzo di qualche "opzione speciale".
Sei anche tu un blogger, di cosa ti occupi prevalentemente?
Sì sono un blogger dal maggio 2007 e scrivo su tangalor.blogspot.com. Sostanzialmente il mio è un blog personale, una sorta di diario in cui scrivo riflessioni personali sulla vita quotidiana e su alcuni temi a me cari. Mi diverte molto scrivere in rete e condividere con altri amici blogger qualche pensiero. Trovo che sia un bel modo, anche per conoscere persone con interessi simili ai propri che, senza internet, probabilmente non avremmo mai conosciuto.

Commenti