L(U)OGHI VAGINALI


Una scultura gigante, composta da dieci pannelli realizzati con i calchi dei genitali di 400 donne. È l'opera dell'inglese Jamie McCartney. Coinvolte modelle di ogni età: mamme, figlie, gemelle, transessuali. La scultura, battezzata “Great Wall of Vagina”, ha richiesto cinque anni di lavoro e verrà presentata ufficialmente dal 6 al 31 maggio presso il Brighton Festival Fringe.

Il video:


The Great Wall of Vagina : Trailer from James Lane on Vimeo.

Commenti

wildestwoman ha detto…
i maschi si possono confrontare facilmente, tra di loro
ora abbiamo anche noi un'esposizione (artistica!) per levarci le nostre curiosità e confrontarci
bella idea :)