Spigolature Scientifiche al 27esimo posto della classifica WIKIO


Salve,

ho il piacere di annunciarti che il tuo blog Spigolature Scientifiche è appena entrato nella classifica Scienza di Wikio alla 27esima posizione! Wikio è il primo sito europeo d'indicizzazione di blog, con oltre 200.000 fonti, ripartite in varie classifiche tematiche. Per mostrare ai tuoi lettori la tua posizione e evoluzione nella categoria Scienza direttamente sul tuo blog, puoi aggiungere il Badge Top Blog. Questo viene automaticamente aggiornato ogni mese.

Grazie in anticipo e se hai delle domande non esitare a contattarmi.

Buona giornata,

Florie

Community Manager @ Wikio IT


Da Wikipedia, l'enciclopedia libera:

Wikio è un motore di ricerca di news compilato direttamente dai propri utenti. Monitora migliaia di fonti d'informazione, estraendo in particolare in tempo reale le notizie di agenzia che classifica tematicamente per poi archiviarle in un database di milioni di documenti. L'archiviazione degli articoli si basa sulla pertinenza delle notizie e della popolarità di queste espressa dai lettori che votano, commentano o che scrivono a loro volta degli articoli. Wikio è stato creato, tra gli altri, da Pierre Chappaz, fondatore di Kelkoo, e da Laurent Binard. Del gruppo iniziale dei creatori del servizio faceva parte anche un italiano, Lorenzo Viscanti. Il servizio è stato ufficialmente lanciato il 19 giugno 2006 dopo una fase di test che ha visto coinvolti più di 27.000 beta-testers. La versione online continua a mantenere la dicitura Beta. La sede sociale è in Lussemburgo. A differenza dei motori di ricerca di news attuali come Google News o Yahoo! Notizie, Wikio cerca le notizie sia nei media classici che nei blog. A novembre 2007 indicizzava 13.143 fonti di informazioni di cui 11.851 blog. Chiunque può proporre una fonte a Wikio tramite un formulario, o scrivere direttamente un articolo. Wikio permette ai propri lettori di votare una notizia, condizionandone cosi la visibilità, e di commentarle. Quando un lettore clicca sul titolo di una notizia viene diretto nella pagina che ospita l'articolo originale. Il sistema utilizza la tecnologia di ricerca semantica multilingue sviluppata dalla società Sinequa.[2]. Wikio dispone di una pagina dedicata esclusivamente ai blog, dove le "discussioni" tra blog vengono aggregate. Ha lanciato inoltre un servizio di shopping in cui l'utente può trovare in una sola pagina, tutte le news i test le opinioni e i prezzi di un articolo. Il motore è disponibile anche nella versione francese spagnola, inglese o tedesca e Usa. Sulle pagine sono presenti pubblicità contestuali al contenuto. In tutta Europa circa 60 persone collaborano al servizio.

Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini