Scoperto un tempio megalitico più antico di Stonehenge

Scoperto presso la località Cut Hill, nel Devon (GB), un tempio megalitico molto più vecchio del celebre Stonehenge (nella foto). Lo rivela l'ultimo numero della rivista New Scientist. Il riferimento è a nove pietre perfettamente allineate, alte in media 2,6 metri, utilizzate per le osservazioni astronomiche. Le datazioni al radiocarbonio dicono che risalgono al 3.500 a.C., a circa mille anni prima, quindi, di Stonehenge. Mike Pitts, del British Archaeology magazine afferma che “lo studio di ciò che resta di questo antico tempio aiuterà a far luce sui tanti misteri che ancora avvolgono il popolo che costruì il più importante tempio megalitico mai realizzato dall'uomo”. Le pietre del tempio astronomico di Cut Hill sono allineate in modo molto simile a quelle di Stonehenge, così da rispondere ai solstizi e al regolare sorgere del sole.

Commenti