L'ultima tendenza maschile: rifarsi le labbra

Sempre più uomini si rivolgono al chirurgo estetico per rifarsi le labbra. È quanto emerge da una ricerca compiuta da esperti della Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica. "Gli uomini non esitano più a contattare un esperto in chirurgia plastica per chiedere un aumento di volume delle labbra", racconta Patrizia Gilardino, chirurgo plastico di Milano. Non è una novità che negli ultimi tempi anche i maschi frequentino sempre più spesso gli studi dei chirurgi plastici (soprattutto per rinoplastica, liposuzione, trapianto capelli), tuttavia mai prima d'ora s'era messo in luce questa tendenza concernente la cheiloplastica, che si pensava a esclusivo appannaggio delle donne. Anche gli uomini, dunque, desiderano ritoccarsi le labbra, convinti di poter aver maggiore successo con le donne. Il fenomeno riguarda soprattutto trentenni e quarantenni. La ricerca evidenzia un incremento del 40% di questo tipo d'interventi negli uomini. In realtà non si tratta del tentativo di ottenere le tipiche labbra 'a canotto', alla Mick Jagger (nella foto), un tempo assai di moda fra le esponenti del gentil sesso, ma solo un po’ più di volume con semplici ritocchi mirati, di solito risolvibili in due o tre sedute con piccole iniezioni di acido ialuronico.

Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini