L'Inferno di Dante in videogioco

La Divina Commedia in videogame arriva anche in Italia dopo il successo ottenuto in Usa. Sarà disponibile il 12 febbraio per Xbox360, PS3 e PSP. In "Dantés Inferno" - lanciato da Electronics Arts - il protagonista è l'autore della Divina Commedia che, anziché scrivere, si aggira per i gironi infernali combattendo contro i guardiani dei nove Cerchi (e altri dannati) per salvare la bella Beatrice dalle grinfie di Lucifero. Secondo gli esperti il nuovo gioco è una risposta al successo di God of war, ispirato alla mitologia greca. Jonathan Knight, capo del progetto, ha dichiarato: "Volevo fare qualcosa di molto cupo, qualcosa sull'oltretomba. E non c'è nulla che abbia forgiato così profondamente il nostro immaginario sull'aldilà. E poi il modo di raccontare di Dante è vivido e dettagliato. Attenendosi alle sue descrizioni si ottiene un inferno perfetto. Anzi, l'inferno per eccellenza". Il successo è ormai un dato di fatto: il videogame ha, infatti, portato alla nascita di 10milioni di pagine web dedicate all'argomento, raccogliendo 20mila fan su Facebook. Intanto la Universal si è presa i diritti per trasformare il videogioco in film a fine 2011. La Dantés Mania è comunque da tempo radicata nell'immaginario collettivo. Sono almeno 400 i corsi universitari dedicati a Dante Alighieri nel mondo, mentre Barnes&Nobles, probabilmente la catena di librerie più famosa del pianeta, nel suo catalogo ha ben 1016 tra libri, saggi, e-book, audiolibri, cd dedicati alla Divina Commedia e al suo autore.

Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini