'Spruzzi di basalto nero': la realtà degli 'alberi' marziani

'Spruzzi di basalto nero'. Ecco cosa sono, in realtà, 'gli alberi' fotografati su Marte da Hirise, il sensore ottico più potente spedito nello spazio a bordo della sonda spaziale Mars Reconnaisance Orbiter. Le immagini provenienti dal polo nord marziano avevano, inizialmente, lasciato senza parole gli scienziati americani: le strisce nere che si stagliavano dalla superficie colorata di Marte, davano davvero l'impressione di essere dei tronchi. E invece dopo attente analisi s'è visto che si tratta solo di particolari formazioni geologiche dovute a variazioni di temperatura - conseguenza della rapida evaporizzazione dello strato ghiacciato di anidride carbonica - che si verificano sempre con l'arrivo della primavera marziana.

Commenti