Partiti i lavori per la realizzazione del ponte più lungo del mondo

In Italia si parla da sempre del famigerato Ponte di Messina, ma ancora non si è visto nulla. A Hong Kong, invece, sono già iniziati i lavori per la realizzazione del ponte più lungo del mondo. Collegherà la regione amministrativa speciale della Repubblica Popolare Cinese a Macao, piccolo territorio costiero che si affaccia sul mar Cinese meridionale. I due territori sono attualmente separati dall'estuario del Fiume delle Perle. 50 chilometri di ponte che - secondo i calcoli degli ingegneri - saranno percorribili in mezz'oretta entro il 2016; oggi, invece, per raggiungere Macao dalla Cina ci vogliono più di tre ore. Un'opera faraonica che costerà alle autorità territoriali cinesi circa 7miliardi e mezzo di euro. Il ponte vero e proprio si svilupperà su una distanza di circa 35chilometri; la restante parte, invece, scorrerà sotto il mare all'interno di tunnel. La struttura sarà contraddistinta da una superstrada a sei corsie, percorribile da automobili e camion dove, però, non si potrà superare la velocità di 100 chilometri all'ora. Un ponte comunque sicurissimo, realizzato con i migliori materiali in circolazione. I sismologi, in particolare, fanno sapere che la struttura potrà resistere a terremoti dell'ottavo grado della scala Richter e a venti che soffiano a oltre 200 chilometri orari. Contrari alla realizzazione del ponte numerosi ambientalisti, convinti che l'opera arrecherà seri danni all'ecosistema. In particolare si temono le sorti del rarissimo delfino bianco, che vive solo in questa zona del pianeta. Per il momento il record del più lungo ponte del mondo spetta al ponte di Hangzhou, sempre in Cina, lungo 36chilometri. Il viadotto è stato inaugurato pochi mesi fa e collega Shanghai alla metropoli industrializzata di Ningbo.

(Pubblicato su http://www.milanoweb.com/)

Il video diffuso da TantaoNews:

Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini