La seconda volta di Mass Effect

Mass Effect 2 - sequel del famoso Mass Effect 1 ambientato nel 2183 d.C. - è finalmente in distribuzione. Si tratta di un videogioco che mischia azione, strategia, esplorazione, fantascienza. Qualcuno l'ha definito il 'Guerre Stellari' delle nuove generazioni. Sviluppato da BioWare e da EA Montreal è uscito per la prima volta in America il 26 gennaio di quest'anno. Già record di incassi: avrebbe venduto, infatti, nella sola versione per Xbox 360, oltre un milione di copie. Per molti esperti è da annoverare fra i dieci giochi più belli di ogni tempo. Ora è la volta dell'Italia e dell'Europa. La trama vede il comandante Shepard alle prese con la misteriosa scomparsa d'intere colonie umane. La storia è ambientata 30 anni dopo la conquista umana di Marte. Sul Pianeta rosso i terrestri hanno scoperto i manufatti di un'antica civiltà e con essi il modo per viaggiare nel cosmo attraverso portali galattici. La saga si concluderà nel 2012 (un caso?) con il terzo e ultimo videogame. Compaiono personaggi di ogni genere. I Vorcha sono alieni provenienti da un piccolo pianeta, molto combattivi. I Drell sono umanoidi. I Collettori esseri insettiformi comandati da un capo supremo in grado di influenzare le loro coscienze. Rispetto a ME1, in questo videogame possono comparire nuovi personaggi all'improvviso, ed altri sparire per sempre, in base a ciò che il giocatore decide di fare. Nel primo capitolo della saga, alla fine si chiudeva la storia e il gioco, qui invece si va avanti all'infinto. Si può, infatti, continuare a vagare per la galassia scoprendo innumerevoli pianeti e personaggi dalle caratteristiche più diverse.

Il trailer...

Commenti