Lancette indietro di 60 minuti: si torna all'ora solare

Stanotte torna l'ora solare. Pronti quindi a recuperare i 60 minuti persi il 29 marzo scorso con l'introduzione dell'ora legale (che si ripresenterà il 28 marzo 2010). Le lancette degli orologi dovranno dunque essere spostate indietro di un'ora, alle 3, posizionandole sulle 2. Il passaggio dall'ora solare a quella legale (e viceversa) viene proposto per la prima volta nel 1784 dall'inventore del parafulmine Benjamin Franklin. Nel 1916 l'entrata in vigore ufficiale. Poi però questo sistema per risparmiare energia elettrica, viene interrotto per diversi anni (soprattutto durante il secondo conflitto mondiale), prima di essere ripristinato definitivamente nel 1966. L'ora legale vige in tutti i paesi dell'Unione Europea, mentre nei paesi equatoriali - dove la variazione di luminosità fra inverno ed estate è minima - le lancette dell'orologio non subiscono cambiamenti durante l'anno (tranne in rari casi). Nell'emisfero australe, naturalmente, segue un calendario invertito rispetto all'Europa e al Nord America. Il risparmio energetico, adottando i due orari, è garantito. Per quanto riguarda l'Italia, dal 2004 al 2007, si è risparmiato complessivamente oltre 2,5miliardi di kilowattore, corrispondenti a circa 300milioni di euro.

(Pubblicato su www.milanoweb.com)

Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini