Boom di celiaci in Italia e nel mondo

Da cinquanta anni a questa parte gli intolleranti al glutine (malati di celiachia) sono quadruplicati. È il risultato di uno studio divulgato dalla rivista Gastroenterology (http://www.gastrojournal.org/). Secondo gli scienziati della Mayo Clinic (Usa) oggi soffre di celiachia una persona su 100. I numeri della malattia sono assimilabili a quelli dell'artrite reumatoide e del diabete. Difficile, però, spiegare il motivo di questo incremento. Il fenomeno riguarda anche l'Italia dove ogni anno vengono effettuate 5mila nuove diagnosi e nascono 2.800 nuovi celiaci, con un incremento annuo di circa il 10%. Fra i sintomi tipici della patologia ci sono dissenteria, crampi addominali e perdita di peso. In molti casi la celiachia viene confusa con altre patologie come il morbo di Crohn o l'anemia.

Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini