Sperimentato sui topi un farmaco che dimezza il grasso in sette giorni

Un nuovo farmaco, per ora testato solo sui topi, promette di dimezzare il grasso corporeo di una persona in appena una settimana. Stando infatti agli scienziati dell’Università dell’Indiana che l’hanno approntato, a sette giorni dall’assunzione del nuovo farmaco, nei topi il peso si riduce di un quarto, e il grasso complessivo del 42%. Dopo un mese il calo del grasso corporeo è del 63%. Da un punto di vista chimico il nuovo farmaco selezionato corrisponde a un ormone in grado di regolare il metabolismo del glucosio. “È in pratica un ormone artificiale – rivela Richard Di Marchi sulla rivista Nature Chimical Biology -. Finora nessun farmaco è stato capace di ridurre il peso di un essere vivente più del 5-10%”. Fra una decina d’anni potrebbe entrare in commercio una nuova rivoluzionaria pillola contro l’obesità.

(Pubblicato su Libero il 15 luglio 09)

Commenti