La cioccolata degli Olmechi

Furono gli Olmechi e non i Maya a inventare la “cioccolata”. Lo dicono gli studi condotti dai ricercatori dell’Hershey Foods Technical Center di Hershey, in Pennsylvania. Gli esperti hanno analizzato i residui di un’antica teiera in ceramica (individuando più di 500 composti chimici) e scoprendo che già 2.600 anni fa ci si nutriva di cioccolata (mille anni prima di quanto ritenuto finora). Gli Olmechi furono i predecessori del più famoso popolo precolombiano, i Maya. Vissero nella zona meridionale del Golfo del Messico tra il 1.500 e il 500 a.C.. La loro fiorente civiltà influenzò le culture del Guatemala, dell’Honduras e del Costa Rica. Gli Olmechi ricavavano la cioccolata dai semi di cacao che lasciavano fermentare, seccare, per poi cuocere.

Commenti