4 idee per salvare la Terra dal surriscaldamento globale

4 idee per salvare il pianeta dal surriscaldamento globale. La prima arriva dalla Nasa. Gli scienziati pensano di utilizzare delle turbine sugli oceani a una ventina di metri di altezza, in grado di creare delle nuvole artificiali. Queste ultime consentirebbero di riflettere i raggi solari provocando una diminuzione delle temperature medie sul pianeta. Basterebbe coprire di nuvole artificiali il 3% della superficie terrestre per ottenere risultati significativi. Dall’università della Arizona arriva, invece, la proposta di inviare nello spazio miliardi di piccoli schermi - ognuno avente 60 centimetri di diametro - su un’orbita a 1,5 milioni di chilometri dalla Terra. Per farli arrivare fin lassù gli studiosi pensano di utilizzare un sistema basato sulla forza elettromagnetica. Infine si avrebbe un’immensa nube di 100mila chilometri, capace di deviare i raggi solari. La proposta più bizzarra arriva da Robert Harnway, scienziato del Centro di studi economici ed ecologici di Ginevra. L’esperto suggerisce di rivestire la Terra con alberi dal fogliame chiaro e di pari passo costruire tutte le nuove infrastrutture – case, palazzi e aeroporti – utilizzando materiali dalle tinte chiare. Così facendo la temperatura dovrebbe diminuire di circa 0,4 gradi centigradi. C’è solo un problema: per arrivare a questi risultati è necessario rivestire di tinte tenui almeno 3.300 miliardi di metri quadrati. Un lavoro che potrebbe durare anni e anni. Infine l’ultima proposta per salvare la Terra dell’effetto serra arriva dall’osservazione dei vulcani da parte di un team di olandesi: nel 1991 il vulcano Pinatubo nelle Filippine ha espulso un’enorme quantità di biossido di zolfo che si è distribuita su tutta la Terra abbassando la temperatura media di 0,5 gradi centigradi. Dunque gli esperti in questo caso intendono manipolare la atmosfera immettendo nella stratosfera (il secondo dei quattro strati in cui è stata suddivisa l’atmosfera) quantità enormi di zolfo, magari utilizzando dei palloni gonfiati che possano raggiungere i 25 chilometri di altezza.

Commenti