Raro parto gemellare. Nati i cavallini Leo e Corby

Nelle specie animali come i cavalli e le mucche (dove di solito nasce un solo piccolo per volta) i parti gemellari sono estremamente rari. Si calcola che in media nascano due gemelli ogni 10mila parti. Per questo motivo è stata grande la meraviglia di un allevatore inglese, Becky Passmore, quando 3 settimane fa una sua cavalla ha dato alla luce due gemelli, perfettamente identici che oggi scorrazzano felicemente per le radure della sua tenuta a Taunton, nel Somerset (a circa tre ore da Londra). Il parto gemellare in questo tipo di animali, peraltro, è molto rischioso. Nella maggior parte dei casi, infatti, costa la vita a uno dei due gemelli o alla madre. Ma in questo caso si è avuta, appunto, un’eccezione: mamma Georgie e i suoi due puledri, Leo e Corby, stanno benissimo. “Mi sono accorto del primo puledro immediatamente – racconta Passmore -. Quando però ho visto che i piccoli, in realtà, erano due non ho potuto credere ai miei occhi”. Per Nicola Jarvis, veterinario all’Horse sanctuary Redwings, è avvenuto un piccolo miracolo: “Benché la giumenta possa talvolta concepire due gemelli, è rarissimo che entrambi gli embrioni giungano a maturità – spiega il veterinario -. Le due creature rivaleggiano all’interno dell’utero per accaparrarsi gran parte dei nutrimenti, perciò uno, quasi sempre, soccombe prima del momento della nascita”.

(Pubblicato su Libero il 31 maggio 09)

Commenti

May ha detto…
Just drop by to say "HELLO"

regards,
http://mayshare.blogspot.com

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini