Creato il depuratore portatile che rende potabile l'acqua inquinata

Uno strumento portatile in grado di rendere potabile l’acqua inquinata. Messo a punto dalla ricercatrice australiana Vivian Robinson, si tratta di un congegno elettronico battezzato Drinkwell. Il suo funzionamento si basa sull’azione di piastrine elettrolitiche capaci di rimuovere il fango, l’argilla e i metalli pesanti dalle acque sporche e stagnanti. Il depuratore è anche in grado di annullare l’azione dell’Escherichia coli, pericoloso batterio alla base di numerose patologie. Drinkwell, che sarà testato ufficialmente in questi giorni dall’organizzazione umanitaria World Vision, migliorerà l’esistenza di milioni di persone che ogni anno devono fare i conti con le malattie provocate dalla scarsità di risorse idriche.

(Pubblicato su Libero il 29 maggio 09)

About WORLD VISION (http://www.worldvision.org/):

World Vision is a Christian humanitarian charity organization dedicated to working with children, families, and their communities worldwide to reach their full potential by tackling the causes of poverty and injustice.

Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini