Due bicchieri di vino al giorno per tenere lontani obesità e malattie cardiovascolari

Se bevi tanto ingrassi, ma se limiti il consumo di alcool ottieni l’effetto opposto: tieni cioè lontano il rischio di aumentare di peso. È questo in sostanza il risultato ottenuto da scienziati statunitensi le cui ricerche sono state pubblicate sulla rivista Bmc Public Health. Gli esperti hanno indagato sulle abitudini di 8.236 non fumatori e hanno visto che pochi bicchieri di alcol la settimana riducono del 27% il rischio di diventare obesi. Al contrario chi abusa di alcolici, per esempio chi beve dai quattro bicchieri in su di vino al giorno, corre un pericolo di diventare obeso del 46% in più rispetto alla media. Secondo Ahmed Arif del Texas Tech University Health Sciences Center di Lubbock e James Roher della Mayo Clinic di Rochester, non si conoscono le cause di questo fenomeno. In ogni caso, lo studio, serve a smentire una volta per tutte le teorie secondo le quali il primo elemento da eliminare quando si vuole dimagrire è l’alcool: bere vino (o birra) moderatamente anziché far male, fa bene. Un goccetto al giorno tiene lontano l’obesità, ma non solo: allontana anche il rischio di malattie cardiovascolari. Da uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine emerge che è fondamentale bere poco, ma con regolarità. Due drink al giorno riducono del 20% il rischio di infarto e farebbero da scudo contro diabete, calcoli, pressione alta e impotenza sessuale. “Per essere certi che il vantaggio non si trasformi in danno non bisogna superare i 2-3 drink al giorno per gli uomini e 1-2 per le donne - dice Eric Rimm, del Dipartimento di Epidemiologia e nutrizione dell’università Usa di Harvard.

Commenti

Post popolari in questo blog

Cuore, reni, ossa: quanto costa l'uomo al pezzo

Stelle o triangoli. Lo scarabocchio rivela chi siamo

I difetti femminili che piacciono agli uomini